No all’aumento delle accise sul gasolio

No all’aumento delle accise sul gasolio

In questi giorni è un gran parlare della probabile “tassa sul gasolio” attraverso un aumento delle accise.

Noi non ci stiamo, utilizziamo l’autovettura quale strumento indispensabile per lavorare e contribuire allo sviluppo del Paese. Abbiamo provveduto a scrivere ai Ministeri competenti in materia illustrando che un agente di commercio non può essere paragonato ad un utente privato, chiedendo quindi l’esenzione! Sono state infatti previste esclusioni per determinate Categorie di lavoratori (taxisti – noleggiatori – autotrasportatori), ma non sembrano, al momento, ricompresi gli Agenti di commercio che forse più di altri utilizzano l’autovettura per raggiungere la propria clientela e che rappresenta il vero bene strumentale indispensabile alla produzione del proprio reddito!

L’esenzione dall’aumento delle accise sul carburante diesel, tipologia di propellente maggiormente utilizzata dagli agenti di commercio la cui percorrenza chilometrica media annua è di circa settanta mila chilometri, è assolutamente doverosa anche per la nostra Categoria!

Unisciti alla nostra richiesta e firma la petizione per dire no all’aumento delle accise per gli agenti! Di seguito il link per la petizione.

Vai alla petizione

Lascia un commento