Decreto Ristori Quater – I provvedimenti per gli Agenti

Decreto Ristori Quater – I provvedimenti per gli Agenti

  • News

Come già previsto negli ultimi giorni, è stato emanato il c.d. Decreto Ristori Quater: ecco i principali provvedimenti di interesse per gli Agenti e Rappresentanti di commercio

ESTENSIONE DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO AGLI AGENTI

Il decreto estende anche ad alcune categorie di agenti di commercio il contributo a fondo perduto previsto dal precedente decreto Ristori DL 137/2020. E’ necessario che il fatturato del mese di aprile 2020 sia inferiore a due terzi dell’ammontare del fatturato del mese di aprile 2019. Per chi ha aperto la partita IVA dal 1° gennaio 2019 e che ha già beneficiato del contributo a maggio, l’importo del nuovo contributo è pari alla percentuale (indicata nella tabella dei codici Ateco) applicata agli importi minimi (1.000 euro per le persone fisiche e 2.000 euro per gli altri soggetti).

Per gli agenti che avevano già chiesto il contributo ai sensi dell’art. 25 del DL 34/2020, il contributo sarà erogato direttamente dall’Agenzia delle Entrate. Di fatto verrà accreditato sul c/c indicato nella richiesta inviata precedentemente. Per gli altri sarà necessario presentare istanza telematica all’Agenzia delle Entrate. L’importo del contributo sarà calcolato sulla base dei dati forniti nell’istanza.

Clicca qui per i codici ATECO relativi agli agenti di commercio beneficiari dell’estensione del contributo in oggetto.

Leggi il decreto

 

 

 


 

Lascia un commento