COVID-19 – Nuove disposizioni per il territorio e per la Regione Lombardia

COVID-19 – Nuove disposizioni per il territorio e per la Regione Lombardia

Con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 marzo sono state approvate le nuove disposizioni restrittive per il territorio nazionale e soprattutto per la Lombardia. Le disposizioni sono valide dall’8 marzo fino al 3 aprile 2020 (salvo ulteriori disposizioni).
Sempre in data ieri il ministro dell’Interno, Luciana Lamorghese,  ha convocato i Comitati provinciali per l’ordine e la sicurezza pubblica, per assumere le misure necessarie di coordinamento. Il comunicato sottolinea le misure restrittive sugli spostamenti i quali potranno avvenire soltanto per motivi lavorativi o situazioni di necessità o per motivi di salute da comprovare mediante autodichiarazione, che potrà essere resa anche in seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia.
Un divieto assoluto, che non ammette eccezioni, è previsto per le persone sottoposte alla misura della quarantena o che siano risultate positive al virus.
Per maggiori informazioni invitiamo a consultare il DPCM ed il comunicato stampa dell’8 marzo.

Scarica il DPCM 

 


 

Alleghiamo il comunicato del Ministero dell’Interno relativamente alle restrizioni sui spostamenti nella regione Lombardia.

Scarica il Comunicato 

 


 

Potete scaricare il modulo per l’autocertificazione

Scarica modulo

 


 

Lascia un commento